Grantour

Sri Lanka


Dambulla, Sigiriya, Anuradhapura, Polonnaruwa, Kandy, Nuwara Eliya, Yala, Galle, Colombo


12 giorni / 9 notti - Partenze giornaliere su base privata con guida in italiano
Pensione completa

 

1° giorno: ITALIA / COLOMBO
Partenza con volo di linea diretto a Colombo. Pernottamento a bordo.

2° giorno: COLOMBO / SIGIRIYA (185 km / circa 4 ore e 30 minuti)
Arrivo in Sri Lanka ed incontro con la guida parlante italiano che vi seguirà durante in tour. Partenza per Sigiriya, pranzo in ristorante locale lungo il percorso (se l’orario di arrivo in Sri Lanka è compatibile) e trasferimento in hotel e cena.

3° giorno: SIGIRIYA / DAMBULLA (25 km / 35 minuti circa)
Partenza per la visita del tempio e grotte di Dambulla. Luogo sacro già utilizzato per scopi religiosi in epoche precedenti il buddismo. Nelle tre grotte principali si ammirano affreschi e statue risalenti al I° secolo a.C. Pranzo in ristorante locale. Rientro in hotel per la cena.

4° giorno: SIGIRIYA / ANURADHAPURA / AUKANA (85 km / circa 2 ore)
Visita al sito archeologico di Anuradhapura. Prima capitale del Paese, è la città più antica con ben due siti dichiarati patrimonio dell’umanità. Pranzo in ristorante locale. Si prosegue con la visita della statua del Buddha di Aukana, la più antica e imponente di tutta l’isola, risalente al V secolo, ed alta quasi 14 metri. Rientro in hotel per la cena.

5° giorno: SIGIRIYA / POLONNARUWA / SIGIRIYA (67 km / circa 1 ora e 15 minuti)
Visita di Polonnaruwa. La seconda capitale dello Sri Lanka costruita tra l’XI e il XII secolo d.C. è anch’essa patrimonio dell’umanità. Verranno visitate le antiche rovine del Palazzo Reale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, durante il trasferimento a Sigiriya, sosta ad un laboratorio di intaglio del legno. Proseguimento con la visita alla Rocca di Sigiriya, dove si sale fino alla sommità che conserva le rovine di un antico palazzo; lungo la risalita si ammirano dei bellissimi affreschi rupestri. Ritorno in hotel per la cena.

6° giorno: SIGIRIYA / MATALE / KANDY (120 km / circa 3 ore e 30 minuti)
Trasferimento a Kandy. Durante il tragitto visita ad una fabbrica di batik. In Sri Lanka l’artigianato ha conservato tecniche di lavorazione antiche, il fascino perduto nella società occidentale di un’arte antichissima, quella del batik, che qui viene realizzata con cura e creatività. Si prosegue con la visita di un giardino di spezie a Matale dove è previsto il pranzo in ristorante (cucina tradizionale cingalese). Arrivo a Kandy, trasferimento in hotel e relax. Nel tardo pomeriggio spettacolo di danze tipiche e visita al tempio della Sacra Reliquia del Dente di Buddha. Cena in hotel.

7° giorno: KANDY / PINNAWELA / PERADENIYA (15 km / circa 20 minuti)
Partenza per la visita di Pinnawela, centro di accoglienza dei piccoli elefanti trovati nella foresta in stato di abbandono o difficoltà. Pranzo in ristorante locale e proseguimento per il giardino botanico di Peradeniya. Creato dalla famiglia reale nel XIV sec. fu in seguito ampliato e arricchito dagli inglesi. È una area di 147 ettari che offre un’enorme varietà di piante e fiori. Successivamente, visita di Kandy, l’ultima capitale dei Re dello Sri Lanka, uno dei sette patrimoni dell’umanità del Paese. Nella città ci sono molti bazar e negozi d’artigianato. Rientro in hotel per la cena.

8° giorno: KANDY / NUWARA ELIYA (90 km / circa 2 ore e 30 minuti)
Trasferimento a Nuwara Eliya e lungo il percorso sosta per la visita ad una piantagione di tè e alla fabbrica per la sua lavorazione. Questa località è situata a quasi 1.900 metri, ed offre un’atmosfera molto “British” non solo per l’architettura delle case private ma anche per il clima dolce e fresco. Nelle colline terrazzate si coltiva uno dei migliori tè al mondo, il famoso Ceylon tea. I campi da golf si aprono a paesaggi davvero incantevoli. Pranzo in ristorante locale. Sistemazione in hotel e tempo per relax. Nel pomeriggio proseguimento della visita di Nuwara Eliya. Rientro in hotel per la cena.

9° giorno: NUWARA ELIYA / YALA (230 km / circa 5 ore)
Trasferimento a Yala e durante il tragitto sosta alle cascate Ravana e ad Ella Gap. Pranzo in ristorante e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio safari fotografico in jeep 4x4 al Yala National Park. È un’autentica avventura alla scoperta di molti animali come il leopardo (sono presenti circa 60 esemplari nel parco, la più alta densità al mondo). Il parco copre un’area di circa 1.000 km². L’aspetto è quello tipico della savana dell’Africa orientale con molte pozze d’acqua e paludi. Ha un esteso fronte marittimo con spiagge ancora vergini, interrotte da boschi di mangrovie. Ha una varietà notevole di fauna: elefanti, coccodrilli, bufali, cinghiali e cervi sono gli animali più diffusi nel parco. Ma vi sono anche le varietà ornitologiche come il pavone blu dal mirabile piumaggio e il tantalo indio (appartenente alla specie delle cicogne) e i flamingo. Cena in hotel.

10° giorno: YALA / GALLE / COLOMBO (300 km / circa 5 ore e 30 minuti)
Partenza per Galle via Matara. Durante il viaggio è prevista una sosta a Dickwella, dove si trova uno dei più importanti templi buddhisti dello Sri Lanka. Successivamente, visita al Forte di Matara costruito dagli olandesi intorno al 1640. Si prosegue per Galle e lungo il percorso pranzo in ristorante locale. Visita del centro storico di Galle. Al termine, proseguimento per Colombo. Cena in hotel.

11° giorno: COLOMBO / ITALIA o LOCALITÀ DI MARE
Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia o per località di mare.

12° giorno: ITALIA
Arrivo in Italia.

Quote da euro 1700 in hotel 3* selezionati
Informazioni Correlate
Il paese e la storia

Sri Lanka

Le coste

Sri Lanka

Hotels sulla costa Est

Sri Lanka

Vedi di più
Contattaci