Ilha Marajò

Brasile


Circondata da acqua dolce e acqua salata – il Rio delle Amazzoni e il Rio Tocantins da un lato e l’Oceano Atlantico dall’altro -, l’isola di Marajó, con una superficie di oltre 50.000 kmq è la più grande isola fluviale del mondo, separata da Belém, capitale dello stato del Parà, dal Rio Tocantins. Per avere un’idea delle sue dimensioni si deve pensare a stati come il Belgio, l’Olanda o la Danimarca
Siamo nel nord del Brasile, nell’ecosistema della grande Foresta Amazzonica; l’isola si presenta infatti coperta da una fittissima foresta pluviale e visitarla risulta un’esperienza unica nel suo genere.
L’arcipelago a cui appartiene è formato da circa 3.000 isole, Marajo dista da Belem circa tre ore di battello, solo 25 minuti se il trasferimento avviene attraverso un piccolo aeroplano. Il periodo migliore per esplorarla va da luglio a dicembre che coincide con l’estate amazzonica: in questa stagione l’incidenza delle precipitazioni è minore e la regione si mostra nel suo massimo fulgore. Durante gli altri mesi le piogge abbondanti gonfiano i corsi d’acqua offrendo una condizione ambientale paragonabile a quella del Pantanal, quindi di totale allagamento.
L’isola è celebre anche per le sue spiagge lunghe e incontaminate, ed è palcoscenico della “ pororoca” fenomeno della formazione di onde gigantesche all’incontro tra le acque fluviali e quelle marine. Uno spettacolo naturale veramente straordinario ed irripetibile.
Durante il periodo in cui quest’isola è ricoperta d’acqua si realizza la condizione ambientale ideale per quello che è la sua risorsa maggiore ovvero l’allevamento di bufali, il più grande del Brasile: una delle esperienze più emozionanti è cavalcare questi stupendi animali che consentono di esplorare le praterie seguendo i poco profondi corsi d’acqua.
 La tradizione artigianale marajoara offre anche magnifiche ceramiche ammirabili nei negozi tipici della cittadina di Soure ma anche nelle stanze del museo.

Programma 6 giorni / 5 notti
Partenze giornaliere con guida in lingua italiana su base collettiva a Marajo’ e privata a Belem

1° giorno: BELEM
Arrivo all’aeroporto di Belem e trasferimento all’hotel EXPRESSO XXI (o similare). Pernottamento

2° giorno: BELEM/MARAJO’
Dopo la prima colazione trasferimento al porto di Camara e partenza in battello verso l’Isola di Marajo’. All’arrivo nell’isola trasferimento in canoa motorizzata per la FAZENDA DO CARMO (o similare). Trattamento di pensione completa in fazenda. Dopo il pranzo attività all’interno della fazenda. Cena e pernottamento.

3° giorno: MARAJO’
Pensione completa in fazenda. Attività varie all’interno della fazenda e per esplorare il territorio circostante. In base alle condizioni climatiche sono previste corse a dorso di cavallo e bufalo, esplorazioni lungo il fiume a bordo di canoa e kayak, pesca, osservazione degli uccelli, fotosafari e tour in jeep nelle immense praterie.

4° giorno: MARAJO’
Pensione completa in fazenda. Nel pomeriggio visita della cittadina di Soure. È la più grande dell’arcipelago con spiagge incantevoli come quella di Pesqueiro, punteggiate da alberi di cocco e piccoli chioschi che offrono bevande e pasti veloci. Pernottamento in fazenda.

5° giorno: MARAJO’/BELEM
Pensione completa in fazenda. In mattinata esplorazione delle spiagge del delta dell’Amazzonas. Dopo pranzo trasferimento al porto per partenza in battello alla volta di Belem. Arrivo nel tardo pomeriggio, trasferimento in hotel e pernottamento.

6° giorno: BELEM
Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto.

Macro Destinazione
Informazioni Correlate
Rio de Janeiro

Brasile

Salvador de Bahia

Brasile

Recife

Brasile

Vedi di più
Tour Correlati
Contattaci