Escursioni

Cipro


ESCURSIONI

Base privata con guida parlante italiano

Da AYIA NAPA e PAFOS

NICOSIA

Intera giornata con pranzo
La parte vecchia di Nicosia, capitale dell’isola, cinta dalle antiche mura veneziane, racchiude al suo interno un dedalo di vicoli e case tradizionali, un tesoro di reperti archeologici ed artistici che sono custoditi nei suoi musei. Le visite iniziano accedendo al palazzo Arcivescovile con il suo famoso museo Bizantino dove si può ammirare la più grande collezione di icone dell’isola. Si continua la visita con la Cattedrale di San Giovanni per osservare alle pareti e sul soffitto un ciclo di affreschi risalenti al 1731 e raffiguranti la storia cristiana di Cipro. Passando attraverso la porta di Famagosta, uno dei tre accessi fortificati realizzati dai Veneziani durante la costruzione delle mura cittadine nel 1570, giungiamo al museo Nazionale dove si potrà ammirare l’affascinante collezione di preziosi tesori ciprioti e reperti archeologici del Neolitico. Si prosegue verso il centro storico di Nicosia (Laiki Yitonia), dove si potrà passeggiare piacevolmente. L’escursione si conclude con l’antica cattedrale ortodossa in stile gotico di Santa Sofia eretta dai Franchi dove vennero incoronati i re di Cipro dal XII al XVI sec., successivamente trasformata in moschea.

MONTI TROODOS - CHIESE BIZANTINE – ASINOU - KAKOPETRIA - GALATA

Intera giornata con pranzo
L’escursione prevede la partenza verso i Monti Troodos con una prima sosta alla chiesa di Asinou, prezioso gioiello architettonico impreziosito da un meraviglioso ciclo di affreschi bizantini. Proseguimento per Kakopetria, grazioso paese sulla collina pedemontana, con un centro storico tra i più antichi e caratteristici dell’isola.  Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio visita di alcune delle famosissime chiese bizantine protette dall’ Unesco “come patrimonio dell’umanità da tramandare alle generazioni future”: sosta dunque alla chiesa di Ayios Nicolaos, ricca di affreschi che vanno dal XI al XVII secolo ed infine all’abbazia di Panagia di Pothithou costruita nel 1502 a Galata, suggestivo villaggio immerso nel verde.

Da AYIA NAPA

CURIUM - PAFOS

Intera giornata con pranzo
Partenza prevista di prima mattina con destinazione Pafos, città incantevole protetta dall'UNESCO per il suo parco archeologico, nel 2017 è stata capitale europea della cultura. Lungo il percorso di circa 180 chilometri del litorale Sud, si approda ad uno dei siti archeologici più famosi dell’isola, l’antico regno di Curium con il magnifico teatro greco-romano del II secolo a.C. e la villa di Eustolio, entrambi ubicati in meravigliosa posizione panoramica, sulla sommità di una collina. Continuando verso ovest sosta a Petra Tou Romiou, la spiaggia resa celebre dalla leggenda mitologica greca che la elegge patria di Afrodite, dea della bellezza e dell’amore, nata dalla bianca schiuma del mare, come ci racconta poeticamente Esiodo. Si prosegue con una delle più interessanti chiese bizantine, Panagia Chrysopolitissa,  costruita nel XIII secolo, al suo interno è custodita la colonna di San Paolo, dove si racconta fu legato e fustigato il santo per punirlo della sua opera di evangelizzazione a Cipro, nel 45 d.C. Giunti a Pafos particolare attenzione sarà dedicata alla visita alla splendida casa di Dionisio, di epoca romana risalente al II secolo a.C. e posta all’interno del Parco archeologico di Kato Pafos, con i suoi pavimenti a mosaico tra i più belli del Mediterraneo Orientale. A seguire tempo a disposizione per il pranzo (libero) nella vicina zona del porto. La giornata si conclude con la visita della necropoli e del tempio ellenistico-romano, noti come le Tombe dei Re.

LEFKARA

Mezza giornata
Spettacolare e suggestivo è il tragitto per arrivarci: ad una quarantina di chilometri da Larnaca, ai piedi dei monti Troodos, a 650 metri di quota si trova Lefkara, divisa in Pano Lefkara e Kato Lefkara, ovvero Lefkara superiore e inferiore. E’ proprio qui che nascono creazioni artigianali apprezzate in tutto il mondo grazie alla perizia di mani femminili che tramandano precisione, passione, infinita pazienza da generazioni: i ricami in pizzo conosciuto come Lefkaritica e la filigrana d’argento sono l’attrazione del paese. L’incredibile bellezza di queste opere artigianali colpì anche Leonardo da Vinci,  in visita al villaggio nel 1481,  decise di acquistare una stola per altari che portò poi in dono al Duomo di Milano. Sono previste le visite ai suggestivi musei del Pizzo e dell’Argenteria locale, con sosta sulla via del ritorno, al convento di Ayios Minas costruito nel XV secolo.

BLUE DAY – AYIA NAPA (*) 

Mezza giornata in barca
Partenza di prima mattina dal piccolo porto di Ayia Napa. Il trasferimento dal proprio albergo è incluso. Mattinata di completo relax all' insegna del sole e del mare, godendo del fantastico clima dell’isola immersi nel Mediterraneo più blu. Navigando lungo la meravigliosa costa orientale dell'isola, si scopriranno luoghi di incantevole bellezza con possibilità di bagni e relax per godere di questi paesaggi fantastici.

(*) Su base collettiva in lingua inglese

 

Da PAFOS

PAFOS

Mezza giornata
Visita di questa incantevole città protetta dall’'Unesco e dichiarata capitale europea della cultura nel 2017. Le visite iniziano con la sosta ad Ayia Paraskevi, una delle più antiche ed interessanti chiese bizantine dell'isola, datata intorno al X secolo. Segue poi la visita della casa di Dionisio, magnifico esempio di villa romana risalente al II secolo a.C., all’interno del Parco archeologico di Kato Pafos, con i suoi pavimenti a mosaico tra i più belli del Mediterraneo Orientale.
Si prosegue con la visita della necropoli e del tempio ellenistico-romano: le tombe dei re, risalenti al IV secolo a.C. ricavate nella roccia e decorate con colonne doriche. A seguire la visita del monastero di Ayios Neofytos, fondato alla fine del XII secolo dallo scrittore ed eremita cipriota Neofytos, ora diventato un museo. La Engleistra (luogo di isolamento, costruito in una grotta naturale, con una piccola cappella) custodisce dei notevoli affreschi bizantini (XII al XV secolo). Si conclude con la chiesa della Panagia Chrysopolitissa risalente al XIII secolo, all'interno del cui complesso è custodita la colonna di San Paolo, dove si racconta fu legato e fustigato il santo durante la sua opera di evangelizzazione a Cipro nel 45 d.C.

CURIUM - KOLOSSI

Mezza giornata
Partenza nel primo pomeriggio alla scoperta dell’antico regno di Curium, di epoca romana. Questa fu un’ importante città-stato, ed è oggi uno dei luoghi archeologici più importanti dell'isola. Si visiterà il magnifico teatro greco-romano del secolo a.C, la casa di Eustolio, originariamente una villa romana, divenuta nel primo periodo cristiano un centro pubblico per le attività ricreative, una basilica paleocristiana, risalente al V secolo, che fu probabilmente la cattedrale di Kourion. Si prosegue poi per Kolossi, sede dell’omonimo castello, esempio di architettura militare, costruito nel XIII secolo e dopo la caduta di Acre nel 1291, divenuto la base militare dei Cavalieri di S.Giovanni di Gerusalemme.

RELAX CRUISE (*)

Mezza giornata
Imbarco dal piccolo porto di Pafos per una escursione in barca della durata ci circa 4 ore. Il trasferimento dal proprio hotel non è incluso. Questa rilassante navigazione consente di godere di paesaggi e scorci unici fino ad approdare alla famosa spiaggia di Coral Bay: questa baia offre una lunga spiaggia di sabbia fine e chiara e acque trasparenti.

AKAMAS JEEP SAFARI (*)

Intera giornata senza pranzo
È una delle escursioni più avventurose e divertenti. Il promontorio di Akamas esula dai consueti percorsi artistico-culturali e vi invita ad un’immersione totale nell'ambiente naturale, all’interno di questo unico, grandioso ed inestimabile capolavoro della natura. Si concentrano qui ben 530 specie floreali ed una fauna ricchissima. Sono stati avvistati ben 168 diversi tipi di uccelli e 16 tipi di farfalle. Si inizia con una passeggiata nel Kanyon di Avacas, quindi sosta alla spiaggia di Lara, conosciuta nel Mediterraneo per essere dimora prediletta delle tartarughe marine caretta - caretta. Si prosegue raggiungendo la Fontana Amorosa, un’incantevole baia dove, narra la leggenda, amava bagnarsi la splendida Afrodite, dea della bellezza e dell’amore. Tempo libero per passeggiate e bagni. Proseguimento per i bagni di Afrodite: luogo incantato scelto dalla Dea, si dice, per i suoi incontri con il suo bellissimo Adone: un piccolo lago protetto da una grotta. 

(*) Su base collettiva in lingua inglese

Macro Destinazione
Contattaci