Altre località

Brasile


 
BUZIOS
http://www.dimensioneturismo.it/media/imgresize.php?src=http://www.dimensioneturismo.it/media/3vpsw1351001579.jpg&w=300&h=198" vspace="10" hspace="10"> A Nord di Rio de Janeiro a circa 180 km, Armação dos Búzios ha avuto origine da un piccolo villaggio di pescatori. Durante gli anni 60, Brigitte Bardot venne due volte a trascorrere le vacanze estive, rendendo Búzios famosa in tutto il mondo. Attualmente è una delle destinazioni più raffinate del Paese ed offre servizi di altissima qualità per soddisfare anche i visitatori più esigenti. Possiede circa 20 spiagge d’incomparabile bellezza, ideale per fare immersioni e perfetto per chi cerca la pace di giorno e il divertimento notturno.
ILHA GRANDE
Ilha Grande è un’isoletta situata al largo della costa di Rio de Janeiro, è in gran parte disabitata e per la sua bellezza paesaggistica, che comprende spiagge tropicali, vegetazione rigogliosa e un aspro paesaggio è un autentico gioiello naturale.
Su Ilha Grande si può ancora osservare un’incontaminata porzione della foresta atlantica del Brasile, uno degli ecosistemi più ricchi del mondo, e un sito strategico di biodiversità. Essa contiene alcune delle più grandi popolazioni restanti di molte specie in via di estinzione, come il corvo rosso della frutta, la scimmia Aluatta, il bradipo, il pappagallo rosso e il grande caimano. I mari che circondano l’isola, che sono protetti, hanno la caratteristica unica di una convergenza di aspetti tropicali, subtropicali e temperati che consentono ad animali diversissimi di vivere nello stesso habitat: è possibile vedere i coralli e i pesci tropicali con i pinguini di Magellano e persino le balene.
L’intera isola è una zona protetta, non è consentito il transito alle auto. Si raggiunge da Rio de Janeiro in auto fino a Mangaratiba (1 ora e mezza circa) e quindi in battello.
FLORIANÓPOLIS
Florianópolis, capitale dello stato di Santa Catarina nel sud del Brasile è sinonimo di natura, storia e vita all’aria aperta. Fondata nel 1726, sorge su di un’isola e vanta circa cento spiagge. Ha avuto il riconoscimento statistico di capitale brasiliana con la migliore qualità della vita. Alcuni quartieri di Florianópolis conservano l’aspetto di villaggi di provincia e ci si rende conto - dalla parlata, dalle attività artigianali e dalle feste folcloriste - dell’eredità lasciata dagli antenati arrivati dall’arcipelago portoghese delle Azzorre, a partire dal secolo XVIII. Dall’altra parte, la città ha assunto un’aria cosmopolita, con l’arrivo dei brasiliani degli altri Stati e degli stranieri che l’hanno scelta per viverci. Situata in una regione subtropicale litoranea, la città ha le stagioni ben definite.
Le bellezze naturali di Florianópolis attirano migliaia di visitatori all’anno. Sull’isola si possono ammirare i più diversi tipi di spiaggia – quelle estese con larghe strisce di sabbia; quelle piccole incastonate nelle insenature; quelle con onde forti e quelle con le acque calme che sembrano laghi; quelle urbanizzate e zeppe di turisti; e quelle deserte, raggiungibili soltanto dai sentieri. È il paradiso per gli amanti del surf, windsurf, vela e pesca.
MORRO DE SÃO PAULO
E’ situata a nord dell’Arcipelago della Baia di Camamu, a 2 ore circa di catamarano da Salvador oppure a 25 minuti di volo con piccoli aerei da 6/9 posti.
Per la sua particolare conformazione costiera l’isola è caratterizzata da quattro spiagge diverse fra loro: la Primeira Praia dove furono costruite le prime case dei villeggianti. Oggi quasi tutte queste case sono diventate pousadas; la Segunda Praia forse può essere considerata la più famosa, qui si concentrano il maggior numero di baretti e ristoranti di tutti i tipi, senza dubbio é la spiaggia più movimentata dove tutti vanno per vedere ed essere visti; la Terceira Praia famosa per un piccolo isolotto, con una unica palma da cocco nel mezzo, immerso proprio nella barriera corallina, é uno dei punti preferiti per la pesca subacquea e immersioni; la Quarta Praia a prima vista sembra non avere fine, una grande barriera corallina forma innumerevoli piccole piscine naturali, luogo ideale per rilassarsi, leggere o schiacciare un sonnellino all’ombra delle palme da cocco. PRAIA PIPA
E’ situata sulla costa a 85 km a sud di Natal, e per raggiungerla si percorre una strada panoramica con vista incredibile sul mare.
Un tempo era un piccolo villaggio di pescatori, oggi con i suoi paesaggi e il clima particolarmente favorevole, si propone come una interessante destinazione turistica, animata da ristoranti, bar e numerosi turisti stranieri. Pipa sorprende per la bellezza esuberante di spiagge, dune, piscine naturali; passeggiate sulla spiaggia alla ricerca di tartarughe, uscite in barca, camminate all’interno del Santuario Ecologico sono le attività principali durante il giorno, mentre di notte la località si trasforma, grazie ai numerosi locali dove si suona dal vivo.
FERNANDO DE NORONHA
Composto da 21 isole l’arcipelago è diventato Patrimonio Naturale dell’Umanità e offre uno dei migliori fondali al mondo per la pratica delle immersioni. Le sue acque hanno una visibilità di oltre 50 metri e ospitano innumerevoli specie di pesci: razze, squali, tartarughe, murene,  barracuda, delfini, spugne e coralli. Scenari mozzafiato senza nessun paragone, fanno di queste isole uno dei luoghi più ammirati dai turisti del mondo. Le spiagge dell’arcipelago sono paradisiache, la flora e la fauna ricchissime e i paesaggi stupendi. L’isola principale, omonima, è l’unica abitata ed è anche la più grande: 17 km². Parte dell’isola è Parco Nazionale Marino, considerato Area di Protezione Ambientale. La popolazione dell’Arcipelago è di 2100 abitanti circa. Il turismo è praticato in modo sostenibile, creando l’opportunità dell’incontro equilibrato tra l’uomo e la natura in uno dei più importanti santuari ecologici del mondo. Gli alberghi sono tutti di dimensioni contenute ed in alcuni si convive direttamente con gli abitanti del posto, che trasformano le loro case in piccole pensioni e piacevoli lodges. Si raggiunge dopo un’ora di volo da Natal o Recife. PORTO DE GALINHAS
Situata a 60 km da Recife, Porto de Galinhas è diventata una delle mete turistiche più ricercate del Brasile. I paesaggi paradisiaci delle sue dieci spiagge ed il sole presente tutto l’anno fanno di questo luogo la meta ideale per chi vuole rilassarsi o praticare sport come le immersioni ed il surfing. Le spiagge, caratterizzate da sabbia fine e chiara hanno acque trasparenti e calme che creano  piscine naturali. Da settembre le tartarughe marine arrivano a Porto de Galinhas per deporre le uova.
JERICOACOARA
Jericoacoara si trova a 310 km ad ovest di Fortaleza, possiede molte delle più belle spiagge del Paese, contornata da dune e scogliere, palme da cocco e mare dall’acqua incredibilmente azzurra. Con strade senza pavimentazione, la città conserva il fascino e la rusticità di un villaggio di pescatori. Molti dei suoi affascinanti alberghetti erano, nel passato, residenze degli abitanti della regione. Scoperta negli anni settanta dagli hippy, Jeri, così chiamata, fa del turismo la sua principale fonte di reddito. I turisti hanno l’opportunità di fare escursioni con i buggy lungo il litorale.
CANOA QUEBRADA
Questa località suggestiva per il suo “paesaggio lunare” è famosa per essere stata il punto di riferimento degli hippy negli anni ’70. Situata a circa 160 km a Sud di Fortaleza è caratterizzata da dune, lagune, distese di spiaggia selvaggia e falesie che si sbriciolano nel mare. Nonostante il boom del turismo, Canoa Quebrada mantiene il suo aspetto di piccolo villaggio di pescatori. La vita notturna è movimentata, con locali che funzionano fino all’alba.
Macro Destinazione
Informazioni Correlate
Rio de Janeiro

Brasile

Salvador de Bahia

Brasile

Recife

Brasile

Vedi di più
Tour Correlati
Contattaci